I cookie ci aiutano a fornire in maniera corretta le informazioni di questo sito. Consultando le varie pagine di questo sito accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Zambelli Enotech

zambelli diplomaZambelli Enologia viene fondata nel lontano 1888 da Giuseppe Zambelli, un fabbro la cui inventiva e capacità gli permette di dare il via ad un grande progetto.

Il cavallo di battaglia della Zambelli di allora è rappresentato dalla produzione di pompe ed accessori per l'irrorazione.

Zambelli vanta un passato glorioso dimostrato da tutti i riconoscimenti e i consensi che raccoglie già dai primi del '900. La tradizione si trasmette di generazione in generazione, prima con il Cav.Albano e poi con la figlia ed il genero.

Nell'ottobre del 2001 Zambelli viene acquistata dai fratelli Raffaele, Lorenzo e Ivo Pillan titolari di un'affermata azienda del settore, l'Enotecnica Pillan, la cui produzione si rivolge soprattutto alle piccole e medie cantine.
I nuovi proprietari sono più che mai intenzionati a tenere alto il nome Zambelli con scelte che hanno come obiettivi:
- la produzione di macchinari di alta qualità
-
il progressivo ampliamento della gamma di prodotti
- un continuo progresso tecnologico teso a soddisfare le richieste di un mercato internazionale in espansione.

Zambelli oggi

Dal 2005 Zambelli è diventata Zambelli Enotech, cambia il nome ma la tradizione e il marchio rimangono inalterati.
Attualmente Zambelli Enotech opera con una vasta gamma di produzione che comprende pompe, filtri, diraspatrici, refrigeratori, presse verticali e pneumatiche, linee di imbottigliamento semi-automatiche manuali e altre attrezzature per l'enologia, per la lavorazione della frutta e l'estrazione olio di oliva a freddo.
Attualmente i prodotti Zambelli Enotech sono apprezzati sia in Italia che in ambito internazionale.

Zambelli Enotech oggi esporta in gran parte del mondo; l'ottenimento di questi ottimi risultati è uno stimolo alla crescita per un'azienda che ha saputo sempre rinnovarsi nel tempo.